inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Suscettibili di revocatoria fallimentare i beni oggetto di trasferimento fra i coniugi in sede di separazione - Cass. Civ., Sez. I Ord., 21 maggio 2021, n. 14049

Cass. Civ., Sez. I Ord., 21 maggio 2021, n. 14049 - Pres. Di Marzio, Cons. Rel.Scaldaferri per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

L'accordo con il quale i coniugi, nel quadro della complessiva regolamentazione dei loro rapporti in sede di separazione consensuale, stabiliscano il trasferimento di beni immobili, rientra nel novero degli atti suscettibili di revocatoria fallimentare ai sensi degli artt. 67 e 69 L. Fall., non trovando tale azione ostacolo nell'avvenuta omologazione dell'accordo stesso, cui resta estranea la funzione di tutela dei terzi creditori e che, comunque, lascia inalterata la natura negoziale della pattuizione.
 
Separazione fra coniugi - Comunione Legale - Divisione dei beni - Trasferimento - Revocatoria Fallimentare - Rif. Leg. artt. 178, artt. 191 e 194 c.c.; artt. 67 e 69 Legge Fall.

autore: Cianciolo Valeria