inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Reato di trattamento illecito di dati personali per la diffusione della notizia della sieropositività - Cass. Pen., Sez. III, sent. 9 maggio 2024 n. 18211

Cass. Pen., Sez. III, sentenza 9 maggio 2024 n. 18211 – Pres. Galterio, Cons. Rel. Pazienza per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Nel reato di trattamento illecito di dati personali previsto dall'art. 167 del D.Lgs. n. 196 del 2003 il nocumento è costituito dal pregiudizio, anche di natura non patrimoniale, subito dalla persona cui si riferiscono i dati quale conseguenza dell'illecito trattamento.
In applicazione del principio, la Suprema Corte ha ritenuto "nocumento" la propalazione da parte del ricorrente di informazioni relative alla positività della persona offesa alla sua nuova compagna.

Trattamento illecito di dati personali –Violazione della Privacy - Danno morale – Rif. Leg. art. 167 D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196

autore: Cianciolo Valeria