Costringe la compagna a tatuarsi il viso: confermata la condanna per maltrattamenti in famiglia - Cass. Pen., Sez. V, Sent., 26 settembre 2022, n. 36194

Costringe la compagna a tatuarsi il viso: confermata la condanna per maltrattamenti in famiglia - Cass. Pen., Sez. V, Sent., 26 settembre 2022, n. 36194

Nel caso di specie, il reato di deformazione dell'aspetto della compagna convivente mediante lesioni permanenti al viso è stato commesso inducendo in errore l'esecutore materiale di alcuni tatuaggi impressi al volto della vittima, circa la sussistenza del consenso di quest'ultima.

Francesca Ferrandi