inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Clausola compromissoria con finalità  di coordinamento genitoriale. Giudice Tutelare del Tribunale di Genova, 5 dicembre 2021

Sabato, 5 Febbraio 2022
Giurisprudenza | Responsabilità genitoriale | Diritto alla salute | covid-19 | Merito Sezione Ondif di Genova
Giudice Tutelare c/o Tribunale di Genova, Est. Canepa, decreto 5.12.2021 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Consenso dei genitori alla sottoposizione al vaccino anti covid del figlio.

Esercizio della responsabilità genitoriale in ordine alle decisioni rilevanti sulla salute.  

In situazioni di emergenza, ove non sia possibile ottenere il consenso appropriato, qualsiasi intervento necessario dal punto di vista medico può essere eseguito immediatamente a beneficio della salute della persona interessata.

Diversamente, in caso di conflitto fra gli esercenti la responsabilità sul minore e la volontà espressa dal minore stesso, l’art. 3 comma V della l. 219/2017 prevede che la decisione è rimessa al giudice tutelare.

Nel procedimento di modifica delle condizioni di divorzio fra i genitori, costoro si erano impegnati a coinvolgere, in caso di necessità, i rispettivi Consulenti Tecnici per dirimere o superare eventuali contrasti fra loro, con finalità di coordinamento genitoriale.

Il GT invita pertanto il ricorrente a promuovere quanto concordato, vale a dire a coinvolgere i rispettivi CCTTPP per dirimere i contrasti fra loro insorti.

 Provvedimento riformato da Tribunale di Genova, 23.12.2021

Trattamenti sanitari in favore di minori – espressione del consenso – contrasti e soluzioni

Rif. Leg.: art. 3 L. 219/2017

 

* Si ringrazia l’avvocato Franco Longo, associato Ondif sezione genovese

autore: Fossati Cesare