Addebito al marito che tenta di accoltellare la moglie e demandato ai Servizi Sociali l'assetto residenziale dei minori - Tribunale di Parma, sent. 26 novembre 2021

Addebito al marito che tenta di accoltellare la moglie e demandato ai Servizi Sociali l'assetto residenziale dei minori - Tribunale di Parma, sent. 26 novembre 2021

Tribunale di Parma, sent. 26 novembre 2021 -  Pres. Chiari, Giud. rel. est. Vena per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Il rigoroso onere probatorio che grava sul coniuge, il quale proponga una domanda di addebito della separazione a carico dell'altro, impone dunque di dimostrare, per un verso, il compimento da parte dell'altro coniuge di specifici atti consapevolmente contrari ai doveri fondamentali del matrimonio e, per altro verso, il nesso causale tra tali atti e il determinarsi dell'intollerabilità della convivenza. (Nel caso di specie, la moglie ha individuato, quale principale causa della crisi coniugale, le condotte maltrattanti e vessatorie tenute dal marito ai suoi danni, spesso anche alla presenza dei figli minori, sfociate nel grave atto dell’accoltellamento). Se il contesto familiare non risulti assolutamente adeguato a rispondere ai bisogni educativi e di cura necessari ai minori esponendoli al rischio di condotte altamente pregiudizievoli, risultando la madre totalmente assente e incapace di assicurare le necessarie cure alla prole, deve essere innanzitutto disposto l'affidamento dei minori ai Servizi Sociali del Comune ai quali devono essere delegate tutte le decisioni relative alle scelte scolastiche, medico-terapeutiche e ludico-ricreative relative ai minori.  

Separazione dei coniugi - Addebito di colpa - Aggressioni fisiche e vessazioni - Tentativo di omicidio - Detenzione - Pronuncia di addebito - Provvedimenti riguardo ai figli - Inadeguatezza e disinteresse dei genitori - Affidamento dei minori ai Servizi Sociali - Assegnazione della casa coniugale - Madre proprietaria dell'immobile e formale collocataria dei figli - Assegnazione della casa - Diversa determinazione dei SS - Suscettibilità - Rif. Leg. artt.151, 337-ter cod. civ.

Focus on