Affido paritetico, mantenimento diretto e trattamenti psicoterapeutici per genitori conflittuali. Tribunale di Marsala, 7 ottobre 2021

Affido paritetico, mantenimento diretto e trattamenti psicoterapeutici per genitori conflittuali. Tribunale di Marsala, 7 ottobre 2021

giovedì, 14 ottobre 2021
Giurisprudenza | Consulenza tecnica | Assegnazione della casa | Affidamento dei figli | Merito
Sezione Ondif di Palermo
Tribunale di Marsala, Est. Camassa, Ordinanza 7.10.21 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi
Tribunale di Marsala, 7.10.21 massima per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Ordinanza presidenziale emessa nel giudizio di separazione personale con figlia minore e consulenza tecnica svolta nella fase presidenziale.

Il Presidente affida la figlia ad entrambi i genitori con domicilio paritetico a settimane alterne. Dalla CTU è emerso che le difficoltà di gestione sono dovute esclusivamente al conflitto coniugale, che seppur significativo, va superato con l'attivazione di un trattamento psicoterapeutico e di un percorso di sostegno alla genitorialità.

Assegna la casa ad entrambi i genitori, che la abiteranno separatamente nelle due zone nelle quali è stata divisa e dovranno avere garantito tutto l'occorrente per la figlia.

Incarica i servizi sociali di verificare l'adempimento da parte della coppia alle prescrizioni impartite, nonché l'idoneità dei locali abitati ad ospitare la minore.

Stante la collocazione paritetica i genitori provvederanno alla figlia nelle forme del mantenimento diretto.

 



Rif. Leg.: art. 337-octies c.c. - 337-sexies c.c.

Focus on