inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Nobilissimo il lavoro domestico. Tribunale di Udine, 20 dicembre 2022.

La domanda di addebito per la violazione del dovere di fedeltà si fonda sul nesso di causa fra infedeltà e relazione extraconiugale, mentre all’opposto per contrastarla occorre dimostrare la preesistenza della crisi coniugale.

La domanda di risarcimento del danno endofamiliare è inammissibile, ostandovi la diversità di rito, camerale e ordinario, e il fatto che si tratta di domande non legate da vincolo di connessione.

I parametri ai fini della quantificazione dell’assegno di mantenimento per i figli sono, oltre ai periodi di permanenza dei figli presso ciascun genitore, le esigenze del figlio, il tenore di vita goduto in costanza di convivenza con i genitori, le risorse economiche dei genitori, la valenza economica dei compiti domestici e di cura assunti da ciascun genitore, l’assegnazione della casa familiare al genitore collocatario della prole.

In punto spese di giudizio va tenuto in considerazione il comportamento processuale della parte che ha rifiutato l’offerta conciliativa formulata dall’altra parte, con condizioni economiche più favorevoli, determinando l’allungamento dei tempi di definizione del giudizio. (CF)  

Separazione – addebito - mantenimento del coniuge – mantenimento figli maggiorenni – spese del giudizio

Rif. Leg.:  art. 143, 144, 147 c.c.

Tribunale di Udine, Est. Antonini, sentenza 20.12.22 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi
Tribunale di Udine 20.12.22 massima per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Emblematico il rilievo del Tribunale secondo il quale la domanda della moglie, priva di occupazione, di porre a carico del marito il costo a tempo pieno della colf è impropria: ella potrebbe almeno dedicarsi al lavoro domestico, attività che potrebbe svolgere senza particolari problemi, in quanto persona ancora giovane e in buona salute.


*si ringrazia l'avv. Emanuela Comand, presidente Ondif sez. Udine

autore: Fossati Cesare