Difesa del minore e ascolto dello stesso nel procedimento penale a suo carico. Cass. pen., 7 aprile 2020 n. 11541

Difesa del minore e ascolto dello stesso nel procedimento penale a suo carico. Cass. pen., 7 aprile 2020 n. 11541

È necessario assicurare al minore, ancorché infraquattordicenne e come tale non imputabile, la più ampia difesa, al fine di scongiurare, consentendogli la partecipazione al processo nel pieno contraddittorio, qualsiasi effetto pregiudizievole derivante dal coinvolgimento in un affare penale, ivi compresi effetti diversi dall'applicazione della sanzione penale, quali l'applicazione di una misura di sicurezza o, anche, la semplice annotazione della sentenza di proscioglimento su certificato del casellario penale, tenuto conto della possibile ricaduta del proscioglimento per difetto di imputabilità, accompagnato da dette misure, sul pieno ed incondizionato inserimento sociale del minore, nella delicata fase dello sviluppo della personalità.

Focus on