Nomina di CTU in tema di AdS se è dubbia la capacità del beneficiario di prestare un valido consenso. Tribunale di Verona, 13 dicembre 2020

Nomina di CTU in tema di AdS se è dubbia la capacità del beneficiario di prestare un valido consenso. Tribunale di Verona, 13 dicembre 2020

venerdì, 22 gennaio 2021
Giurisprudenza | Consulenza tecnica | Amministrazione di Sostegno | Merito
sezione di Verona
Trib. di Verona, decreto del 30 12 2020, est. Fiorani. per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Il tribunale Verona ha demandato la decisione in ordine all'inserimento in struttura del beneficiario, incapace a giudizio dell’ADS ad assumere una valida decisione; quest'ultimo, infatti, pur non essendo idoneo a provvedere in via autonoma a se stesso date le proprie condizioni di salute rifiutava l'inserimento in una struttura di accoglienza. In tal caso, è stata ammessa una consulenza tecnica per accertare se lo stesso sia in grado di esprimere una scelta consapevole.



*Si ringrazia l'avv. Vittorio Casara della sezione Ondif di Verona

Focus on