Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 31 agosto 2018

    L'addebito della separazione non pregiudica il diritto all'assegno per il mantenimento della prole – Cass. Civ. sez. 28 agosto 2018, n. 21272

    La moglie abbandonava il tetto coniugale unitamente ai due figli e per tale motivo veniva pronunciata sentenza di addebito della separazione a suo carico. Tale pronuncia non ha correttamente alcun rilevo in ordine all'assegno di mantenimento da versarsi a favore della prole, una volta che, per motivi non desumibili dall'ordinanza, i figli siano stati collocati presso la madre nonostante il comportamento contrario a legge. Certamente sarebbe di interesse leggere le pronunce di merito che hanno valutato gli elementi di fatto della vicenda.