inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Amministrazione dei beni della comunione, di Michela Labriola

Mercoledì, 4 Gennaio 2023
Dottrina | Comunione legale Sezione Ondif di Bari
Michela Labriola. Amministrazione dei beni della comunione per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

La disciplina dell’amministrazione dei beni in comunione legale punta a risolvere le questioni relative alla attività di gestione del patrimonio in comunione. Infatti, subordinare il perfezionamento di un’operazione economica alla partecipazione di entrambi i coniugi significa realizzare quel desiderio di parità che una coppia manifesta nel momento in cui opta, espressamente o tacitamente, per il regime della comunione.

Gli interessi che entrano in gioco nel momento «gestionale» della comunione legale dei beni sono due: a) l’interesse del singolo coniuge a non esser pretermesso in sede di disposizione di un bene facente parte della comunione, che costituisce specificazione dell’interesse generale all’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi; b) l’interesse del terzo acquirente alla sollecita realizzazione dell’affare, che riflette a sua volta l’interesse generale alla certezza e stabilità dei traffici giuridici.

segue

autore: Fossati Cesare