Conflitto fra regime successorio e regime di comunione legale - Tribunale di Bologna, sent. 14 ottobre 2021

Conflitto fra regime successorio e regime di comunione legale - Tribunale di Bologna, sent. 14 ottobre 2021

giovedì, 2 dicembre 2021
Giurisprudenza | Merito | Rapporti patrimoniali | Successioni
Sezione Ondif di Bologna
Tribunale di Bologna, sent. 14 ottobre 2021 – Giud. Arceri per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Spetta a colui che pretende di sottrarre alla successione una parte dei beni intestati al de cuius, sostenendo che essi fanno parte della comunione legale, dimostrare, in applicazione delle regole generali sulla distribuzione dell'onere della prova, la sussistenza di tutti i relativi presupposti (ossia non solo che il defunto era sposato in regime di comunione legale e che i beni erano stati acquistati in costanza di matrimonio, ma anche che non risultava alcuna delle ipotesi di esclusione di cui all'art. 179 cod. civ.).

 

Successione - Comunione legale - Prova - Scioglimento della comunione - Somme giacenti in conto corrente - Pretese attributive pro quota del coniuge acquiescente  - Rif. Leg. artt. 177 e 179 cod. civ.

 

Focus on