Affidamento condiviso come tutela della relazione parentale di responsabilizzazione della madre, affetta da evidenti fragiità e dipendenze.Tribunale Verona, dec 9 febbraio 2021, est Marco Nappi Quintilliano

Affidamento condiviso come tutela della relazione parentale di responsabilizzazione della madre, affetta da evidenti fragiità e dipendenze.Tribunale Verona, dec 9 febbraio 2021, est Marco Nappi Quintilliano

Si ringrazia la Collega Luisa Salvatore per la cortese segnalazione del provvedimento.

Tribunale Verona, decreto del 9 febbraio 2021, estensore Marco Nappi Quintilliano

Il collegio, ha ritenuto di disporre l'affidamento condiviso, con domiciliazione presso l'abitazione paterna, nonostante la madre con problemi di dipendenza alcolica e ad esito di un tentativo di suicidio abbia palesato evidenti fragilità.

sabato, 27 febbraio 2021
Giurisprudenza | Affidamento dei figli | Merito
sezione di Verona
Tribunale Verona, dec 9 febbraio 2021, est Marco Nappi Quintilliano per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Tribunale Verona, decreto del 9 febbraio 2021, estensore Marco Nappi Quintilliano

Il collegio, ha ritenuto di disporre l'affidamento condiviso, con domiciliazione presso l'abitazione paterna, nonostante la madre con problemi di dipendenza alcolica e ad esito di un tentativo di suicidio abbia palesato evidenti fragilità. Nel respingere la domanda di affidamento esclusivo, si è ritenuto che l'affidamento condiviso fosse orientato ad una tutela della relazione parentale di responsabilizzazione della madre rispetto agli obblighi di cura del figlio. La cautela posta dal collegio, di tipo residuale, è il controllo della Giudice tutelare.

Focus on