Cura del minore: negati i domiciliari al padre nonostante la patologia pschica della moglie - Cass. Pen., Sez. I, Sent., 06 aprile 2021 n. 13021

Cura del minore: negati i domiciliari al padre nonostante la patologia pschica della moglie - Cass. Pen., Sez. I, Sent., 06 aprile 2021 n. 13021

Cass. Pen., Sez. I, Sent., 06 aprile 2021 n. 13021; Pres. Rocchi, Rel. Cons. Binenti per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

La S.C. respinge la richiesta di sostituzione, con gli arresti domiciliari, della custodia cautelare in carcere avanzata dal ricorrente, padre di un minore di quattro anni, nonostante la moglie sia affetta da una patologia psichica. Secondo gli Ermellini, infatti, i momenti di "chiusura" della donna sono rimasti per così dire riequilibrati grazie all'intervento integrativo nelle cure materiali della minore prestato dalla sorella più grande risultata a ciò idonea.

DIRITTO PENALE DELLA FAMIGLIA – Figli minori - Misure cautelari – Sostituzione; Rif. Leg. Art. 275 c.p.p.

Focus on