L'ambiguità delle risorse parentali impone provvedimenti immediati a tutela. Tribunale per i Minorenni di Torino, 19 novembre 2019

L'ambiguità delle risorse parentali impone provvedimenti immediati a tutela. Tribunale per i Minorenni di Torino, 19 novembre 2019

sabato, 30 novembre 2019
Giurisprudenza | Adozione | Merito
sezione di Alessandria
apri il documento allegato per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Procedimento ex artt. 333 e 336 cc e legge n°184/l 983 - procedimento di volontaria giurisdizione - presa in carico della situazione da parte del servizio sociale e dei servizi sanitari.Collocamento della minore in comunità mamma-bambino. Successivo abbandono della comunità da parte della madre: collocamento della minore presso famiglia affidataria.Previsti incontri in luogo protetto fra madre e nonna con la bambina, secondo modalità e tempistiche che verranno ritenute opportune dai Servizi incaricati.Interventi di approfondita valutazione delle capacità genitoriali di entrambi i genitori.Interventi di verifica circa la presenza nel nucleo allargato di figure parentali valide, protettive e concretamente disponibili per la minore e di monitoraggio del percorso di crescita.Nomina, stante il conflitto d'interesse, un curatore speciale per la minore. 

Focus on