No all'impugnabilità per simulazione dell'accordo di separazione omologato. Nota a Corte d'Appello di Napoli 18 dicembre 2019 di Francesca Ferrandi

No all'impugnabilità per simulazione dell'accordo di separazione omologato. Nota a Corte d'Appello di Napoli 18 dicembre 2019 di Francesca Ferrandi

L’accordo di separazione dei coniugi omologato non è impugnabile per simulazione poiché l’iniziativa processuale diretta ad acquisire l’omologazione, e quindi la condizione formale di coniugi separati, è volta ad assicurare efficacia alla separazione, così da superare il precedente accordo simulatorio, rispetto al quale si pone in antitesi dato che è logicamente insostenibile che i coniugi possano “disvolere” con detto accordo la condizione di separati ed al tempo stesso “volere” l’emissione di un provvedimento giudiziale destinato ad attribuire determinati effetti giuridici a tale condizione.

Focus on