inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

La legge 3 luglio 2023 n. 87 – Proroga in tema di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati

Domenica, 9 Luglio 2023
Legislazione | Processo civile
Legge 3 luglio 2023 n. 87 – Proroga in tema di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati Legge 3 luglio 2023 n. 87 – Proroga in tema di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati

La legge 3 luglio 2023 n. 87, di conversione del D.L. 10 maggio 2023 n. 51 (si tratta di un decreto omnibus che conteneva dalla cessazione anticipata degli organi di Inps e Inail al condono previdenziale/fiscale all’emissione di francobolli) e pubblicata in G.U. il 5 luglio 2023, reca novità in tema di notifiche PEC, disciplinando all’art. 4- ter la proroga in materia di disciplina delle notificazioni eseguite dagli avvocati ai sensi dell'articolo 3-ter della legge 21 gennaio 1994, n. 53
Dal 6 luglio 2023 e fino al 31 dicembre 2023, quando la notificazione ai sensi del comma 1 dell' articolo 3-ter della legge 21 gennaio 1994, n. 53 (Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali) non è possibile o non ha esito positivo, essa è eseguita con le modalità ordinarie e si perfeziona, per il soggetto notificante, nel momento in cui è generata la ricevuta di accettazione della notificazione dallo stesso inviata mediante posta elettronica certificata o servizio elettronico di recapito certificato qualificato.
Si pubblica il testo integrale della legge.

 Riforma Cartabia Proroga - Notificazioni -  Avvocati

editor: Cianciolo Valeria