Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 6 giugno 2008

    Accertamenti di polizia tributaria - Cass. sez. I, 6 giugno 2008, n. 15085

    Il potere del giudice della separazione o del divorzio di disporre indagini di carattere economico ha natura discrezionale.

    La legge non attribuisce carattere obbligatorio agli accertamenti di polizia tributaria e il giudice ha il potere discrezionle di ammetterli o meno con motivazione che se non contraddittoria non è censurabile in cassazione.