inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Vincolo di destinazione e revocatoria in assenza della meritevolezza dell’interesse - Tribunale Santa Maria Capua Vetere, sent. 17 gennaio 2023 n. 184

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, sentenza 17 gennaio 2023 n. 184 - Giudice Bernardel per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Non sussistendo il requisito della proporzionalità tra la liberalità ed il patrimonio del donante, l’atto di destinazione dei beni per la realizzazione di interessi meritevoli di tutela ex art. 2645-ter c.c. impugnato è stato revocato e dichiarato inefficace nei confronti dei creditori del fallimento ex art. 64 l. fall. in quanto nel corso del giudizio è stata provata la sussistenza di tutti i requisiti richiesti dalla norma per pervenire alla dichiarazione giudiziale di inefficacia dell’atto.

La madre di parte convenuta, dichiarata fallita, aveva costituito sul proprio intero patrimonio immobiliare, dal valore stimato dal fallimento in € 2.104.801,44, un vincolo di destinazione per la realizzazione di interesse meritevole di tutela ai sensi dell’art. 2645-ter del codice civile, destinato alla cura e all’assistenza di sua figlia.

Donazione - Vincolo di destinazione – Revocatoria in assenza della meritevolezza dell’interesse – Rif. Leg. art. 2645-ter cod. civ.; art. 64 l. fall.

editor: Cianciolo Valeria