inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Vicinanza come criterio prevalente ma derogabile. Corte Giustizia UE, 27 aprile 2023

Corte Giustizia UE, Sez. IX, 27.04.23 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Le regole di competenza in materia di responsabilità genitoriale si informano all'interesse superiore del minore, in particolare al criterio di vicinanza, di tal ché la competenza giurisdizionale appartiene anzitutto ai giudici dello Stato membro in cui il minore risiede abitualmente, salvo ove si verifichi un cambiamento della sua residenza o in caso di accordo fra i titolari della responsabilità genitoriale.

A titolo eccezionale e a determinate condizioni, è consentito al giudice di derogare e di trasferire il caso al giudice di un altro Stato membro se quest'ultimo è più indicato a conoscerlo.

Responsabilità genitoriale - Competenza – residenza abituale del minore

Rif. Leg. Art. 9, Par. 1, Reg. n. 2201/2003

autore: Fossati Cesare