inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

Successioni. L’efficacia in sede civile del giudicato penale - Cass. Civ., Sez. II, Ord., 06 febbraio 2023, n. 3523

Cass. Civ., Sez. II, Ord., 06 febbraio 2023, n. 3523; Pres. Lombardo, Rel. Cons. Criscuolo per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

La sentenza penale pronunciata in seguito a giudizio nel procedimento per il delitto di circonvenzione di incapace (art. 643 c.p.) ha efficacia vincolante, rispetto alle stesse persone che abbiano partecipato al procedimento stesso, nel successivo giudizio civile nel caso in cui la nullità negoziale o testamentaria sia diretta conseguenza della commissione del reato di cui all’art. 643 c.p. così che, una volta avvenuto tale accertamento con efficacia di giudicato, le parti che hanno preso parte al relativo giudizio non possono contestarne la rilevanza ai fini civili. (FF)



Successioni – Testamento – Diritto penale della famiglia; Rif. Leg. Artt. 1418 c.c. e 643 c.p.

editor: Ferrandi Francesca