inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

La S.C. in tema di presunzione di incapacità  naturale - Cass. Civ., Sez. II, Ord., 02 dicembre 2022, n. 35466

Venerdì, 9 Dicembre 2022
Giurisprudenza | Legittimità | Capacità
Cass. Civ., Sez. II, Ord., 02 dicembre 2022, n. 35466; Pres. Di Virgilio, Rel. Cons. Oliva per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

In tema di incapacità naturale conseguente ad infermità psichica, una volta accertata la totale incapacità di un soggetto in due determinati periodi prossimi nel tempo, per il periodo intermedio la sussistenza dell'incapacità è assistita da presunzione iuris tantum, sicchè in concreto si verifica l'inversione dell'onere della prova, dovendo essere dimostrato dalla parte interessata che il soggetto abbia agito in una fase di lucido intervallo. (FF)


Capacità – Incapacità naturale – Infermità psichica – Onere della prova; Rif. Leg. Artt. 428 e 2697 c.c.

editor: Ferrandi Francesca