Bimbo con gravissimi postumi permanenti. Disposta la costituzione di una rendita vitalizia - Cass. Civ., Sez. III, sent., 25 ottobre 2022, n. 31574

Bimbo con gravissimi postumi permanenti. Disposta la costituzione di una rendita vitalizia - Cass. Civ., Sez. III, sent., 25 ottobre 2022, n. 31574

L'art. 2057 cod. civ. rimette al prudente apprezzamento del giudice la scelta della forma di liquidazione del danno permanente alla persona, perchè capitale e rendita si equivalgono per l'ordinamento civilistico. Il giudice è dunque libero di optare ex officio per lo strumento di cui all'art. 2057 c.c., purchè determini la rendita in modo tecnicamente corretto.
Stante il carattere permanente della menomazione e delle necessità di assistenza, e considerata inoltre l’impossibilità di stabilire, in modo oggettivo, una durata presumibile della vita della persona danneggiata (in questo caso, un minore) si ritiene, in relazione agli esborsi da sostenersi in futuro per questa voce di danno, di dover provvedere in base all’articolo 2057 Codice civile mediante la costituzione di una rendita vitalizia. (VC)
 

Responsabilità civile – Sinistri cagionati con dolo o con colpa grave dell'assicurato - Risarcimento del danno - danno non patrimoniale permanente - Danno biologico - Danno morale - Costituzione di una polizza fideiussoria – Rif. Leg. artt. art. 1900, 1917 comma 1, 2057 cod. civ.