inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

La S.C. sul danno da colposo ritardo diagnostico di patologia ad esito certamente infausto - Cass. Civ., Sez. III, Ord., 03 ottobre 2022, n. 28632

Cass. Civ., Sez. III, Ord., 03 ottobre 2022, n. 28632; Pres. Travaglino, Rel. Scarano per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

In tema di danno da tardiva diagnosi di patologia infausta, ai fini della valutazione equitativa del danno patrimoniale e non patrimoniale, deve essere esclusa la possibilità di applicare in modo puro parametri rigidamente fissati in astratto in quanto, non essendo in tal caso consentito discostarsene, risulterebbe garantita la prevedibilità delle decisioni ma assicurata un’uguaglianza meramente formale, e non già sostanziale. (FF)


Risarcimento danni - Danno patrimoniale - Danno non patrimoniale - Liquidazione e valutazione - Responsabilità professionale; Rif. Leg. Art. 1226 c.c.

autore: Ferrandi Francesca