Dichiarazione di adottabilità: è necessario accertare la capacità genitoriale in concreto - Cass. Civ., Sez. I, Sent., 12 luglio 2022, n. 21992

Dichiarazione di adottabilità: è necessario accertare la capacità genitoriale in concreto - Cass. Civ., Sez. I, Sent., 12 luglio 2022, n. 21992

giovedì, 21 luglio 2022
Giurisprudenza | Legittimità | Adozione
Cass. Civ., Sez. I, Sent., 12 luglio 2022, n. 21992; Pres. Acierno, Rel. Valentino per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Ai fini dell'accertamento dello stato di abbandono quale presupposto della dichiarazione di adottabilità, non basta che risultino insufficienze o malattie mentali, anche permanenti, o comportamenti patologici dei genitori, essendo necessario accertare la capacità genitoriale in concreto di ciascuno di loro, a tal fine verificando l’esistenza di comportamenti pregiudizievoli per la crescita equilibrata e serena dei figli e tenendo conto della positiva volontà dei genitori di recupero del rapporto con essi. (FF)


Adozione - Dichiarazione di adottabilità; Rif. Leg. L. n. 184 del 1983 e art. 276 c.c.