Supreme Courts of the United States, June 24, 2022 - Il diritto all'aborto non è un diritto costituzionale

Supreme Courts of the United States, June 24, 2022 - Il diritto all'aborto non è un diritto costituzionale

"Lo Stato del Mississippi ci chiede di sostenere la costituzionalità di una legge che generalmente vieta l'aborto dopo la 15a settimana di gravidanza, diverse settimane prima del momento in cui il feto è ora considerato "vitale" al di fuori del grembo materno. In difesa di questa legge, l'argomento principale dello Stato è che dovremmo riconsiderare e annullare Roe e Casey e ancora una volta consentire ad ogni Stato di regolamentare l'aborto come desiderano i suoi cittadini.
Riteniamo che Roe e Casey debbano essere annullati. La Costituzione non fa alcun riferimento all'aborto, né tale diritto è implicitamente tutelato da qualsiasi norma costituzionale, compresa quella su cui poggiano i difensori di Roe e Casey ora si basano principalmente sulla clausola del giusto processo del quattordicesimo Emendamento. Tale disposizione è stata tenuta a garanzia alcuni diritti che non sono menzionati nella Costituzione, ma tale diritto deve essere «profondamente radicato nella storia e nella tradizione di questa Nazione» e «implicito nel concetto di ordinato libertà."
procurare un aborto non è un diritto costituzionale fondamentale giusto perché tale diritto non trova fondamento nella Costituzione testo o nella storia della nostra Nazione.
Ne consegue che gli Stati possono regolamentare l'aborto per motivi legittimi e quando tali regolamenti sono impugnati secondo la Costituzione, i tribunali non possono "sostituire le loro convinzioni sociali ed economiche al giudizio degli organi legislativi".
La Costituzione non vieta ai cittadini di ogni Stato di regolamentare o vietare l'aborto. Roe e Casey si sono arrogati quell'autorità. Noi ora annulliamo quelle decisioni e restituiamo quell'autorità al popolo e ai suoi rappresentanti eletti."
In allegato, la sentenza del 24 giugno 2022 pronunciata dalla Corte Suprema degli Stati Uniti sulla costituzionalità del diritto all'aborto.
Valeria Cianciolo