Schema di decreto ministeriale, 11 maggio 2022 - I nuovi parametri forensi

Schema di decreto ministeriale, 11 maggio 2022 - I nuovi parametri forensi

Adeguati i parametri forensi del dm 55/2014 al costo della vita, dopo aver ottenuto parere positivo del Consiglio di Stato e del Mef.
La relazione tecnica firmata dal gabinetto della ministra Cartabia puntualizza l’aumento degli importi in linea con le rivalutazioni medie degli indici Istat sui prezzi al consumo.
Viene ridotta la discrezionalità dei giudici per le liquidazioni dei compensi: i valori medi possono aumentare o diminuire soltanto nella misura del 50%.
In caso di conciliazione giudiziale o transazione in corso di causa, all’avvocato viene riconosciuto un onorario pari a quello previsto per la fase decisionale aumentato di un quarto. Previsto l’aumento del 30% se la mediazione o la negoziazione assistita si conclude con un accordo.
Nel caso di dichiarata responsabilità processuale, ai sensi dell'articolo 96 c.p.c., il compenso dovuto all'avvocato del soccombente è ridotto del 75 per cento rispetto a quello altrimenti spettante. Nei casi d'inammissibilità, improponibilità o improcedibilità della domanda il compenso è ridotto, ove concorrano gravi ed eccezionali ragioni esplicitamente indicate nella motivazione, nella misura del 50 per cento.
La grande novità è rappresentata dalla tariffa oraria, come in America. Previsto un range che va da un minimo di 200 euro all’ora ad un massimo 500.
In ambito penale, è integrata la tabella per la fase di convalida dell’arresto nel giudizio direttissimo. Davanti al magistrato di sorveglianza valgono i parametri del tribunale monocratico ridotti di un terzo.
Previsto l’aumento dei compensi qualora le indagini difensive si siano presentate particolarmente complesse e urgenti.
Per le attività difensive svolte dall'avvocato in qualità di curatore del minore, il compenso è liquidato applicando i parametri previsti dalle tabelle allegate al decreto relative alle procedure e ai giudizi in cui è di volta in volta nominato.
Valeria Cianciolo