Evoluzione o caos normativo e giurisprudenziale? di Giancarlo Savi

Evoluzione o caos normativo e giurisprudenziale? di Giancarlo Savi

(riflessioni a voce alta sullo stato dell’arte)

sabato, 15 gennaio 2022
Le voci dell'Osservatorio | Processo civile
Sezione Ondif di Macerata
G. Savi. Evoluzione o caos? G. Savi. Evoluzione o caos?

Gli artefici delle dinamiche processuali in sede civile, ed in particolare in quella in cui si agitano i diritti della persona e delle relazioni familiari, ma in sostanza non diversamente da tutti gli altri settori dell’ordinamento giuridico, sono da tempo sottoposti allo stress di continue riforme, oramai in numero “alluvionale”, scritte con approssimazione linguistica, praticamente sempre prive del necessario coordinamento sistematico, comunque di ardua interpretazione, con intrinseche contraddizioni a volte davvero severe, se non marcatamente confusive, che provocano infiniti contenziosi e continui rimandi, anch’essi praticamente incontenibili, avanti alla Corte delle leggi ed in sedi sovranazionali.

Similarmente si assiste a ribaltamenti degli indirizzi giurisprudenziali consolidati che avevano assunto lo spessore di diritto vivente, frequentemente persino improbabili se non paradossali, con punte debordanti dalla funzione del potere giurisdizionale, ed ovviamente l’emersione di una discrezionalità smisurata, sino alla vera e propria smentita della norma positiva generale che istituzionalmente regola ogni fattispecie, fenomeno in realtà di vera e propria creazione della norma giuridica.

segue

Focus on