Assegno di mantenimento. La dimostrazione dell'attuale condizione patrimoniale spetta al coniuge - Tribunale Spoleto, Sent. 21 aprile 2021

Assegno di mantenimento. La dimostrazione dell'attuale condizione patrimoniale spetta al coniuge - Tribunale Spoleto, Sent. 21 aprile 2021

lunedì, 22 novembre 2021
Giurisprudenza | Merito
Tribunale di Spoleto
Tribunale Spoleto, Sent. 21 aprile 2021 - Pres. Magrini Alunno, Giud. rel. Stanga per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

In tema di separazione, ai fini della concessione dell'assegno di mantenimento, la dimostrazione dell'attuale condizione patrimoniale spetta al coniuge richiedente l'assegno e l'impossibilità di procurarsi mezzi adeguati per ragioni oggettive è da valutarsi in relazione alla situazione esistente nell'attualità, in particolare, alla possibilità per il richiedente di svolgere un'attività lavorativa adeguata alla sua qualifica, alla posizione sociale e alle condizioni personali, di età e di salute.


Separazione dei coniugi – mantenimento – Rif. Leg. art. 156 cod. civ.

Focus on