Quando è configurabile il concorso formale tra il delitto di maltrattamenti in famiglia e quello di violenza sessuale? - Cass. Pen., Sez. III, Sent., 8 luglio 2021, n. 25984

Quando è configurabile il concorso formale tra il delitto di maltrattamenti in famiglia e quello di violenza sessuale? - Cass. Pen., Sez. III, Sent., 8 luglio 2021, n. 25984

Cass. Pen., Sez. III, Sent., 8 luglio 2021, n. 25984; Pres. Lapalorcia, Rel. Andronio per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

È configurabile il concorso formale tra il delitto di maltrattamenti in famiglia e quello di violenza sessuale, attesa la diversità dei beni giuridici offesi, quando le reiterate condotte di abuso sessuale, oltre a cagionare sofferenze psichiche alla vittima, ledano anche la sua libertà di autodeterminazione in materia sessuale, potendosi configurare l’assorbimento esclusivamente nel caso in cui vi sia piena coincidenza tra le due condotte.

Diritto penale della famiglia – Maltrattamenti in famiglia – Violenza sessuale – Concorso formale; Rif. Leg. Art. 572 e 609-bis c.p.

Focus on