L'allontanamento dalla casa familiare da parte del coniuge non assegnatario deriva direttamente dal provvedimento - Tribunale Crotone, Sent., 27 aprile 2021

L'allontanamento dalla casa familiare da parte del coniuge non assegnatario deriva direttamente dal provvedimento - Tribunale Crotone, Sent., 27 aprile 2021

Tribunale Crotone, Sent., 27 aprile 2021 - Giud. dott. Agostini per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

L'allontanamento dalla casa familiare da parte del coniuge o dell'ex convivente non assegnatario deriva direttamente dal provvedimento ovvero dalla sentenza che attribuisce il diritto ad abitare la casa familiare, che costituisce titolo esecutivo, anche quando l'ordine di rilascio non sia stato con essi esplicitamente pronunciato. La natura speciale del diritto di abitazione, ai sensi dell'art. 155 quater c.c., è infatti tale per cui esso non sussiste senza allontanamento dalla casa familiare di chi non ne è titolare.   Separazione dei coniugi - Assegnazione casa coniugale – Rif. Leg. art. 155-quater cod. civ.

 

Focus on