Mandato di arresto europeo ed esigenze di tutela derivante dal ruolo di madre della persona richiesta - Cass. Pen., Sez. VI, Sent., 04 giugno 2021, n. 22124

Mandato di arresto europeo ed esigenze di tutela derivante dal ruolo di madre della persona richiesta - Cass. Pen., Sez. VI, Sent., 04 giugno 2021, n. 22124

Cass. Pen., Sez. VI, Sent., 04 giugno 2021, n. 22124; Pres. Bricchetti, Rel. Cons. Di Geronimo per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Nell'ambito della disciplina del mandato di arresto europeo (MAE), la tutela della madre non può ritenersi circoscritta alla sola previsione del motivo obbligatorio di rifiuto alla consegna di cui alla L. n. 69 del 2005, art. 18, comma 1 lett. p), posto che, ove pure questo non risulti operante, occorrerà ugualmente verificare se l'ordinamento dello Stato richiedente riconosca, una volta disposta la consegna, adeguate condizioni di trattamento detentivo, tali da escludere che l'interessata possa esser sottoposta a condizioni incompatibili con la tutela della condizione di madre.


DIRITTO PENALE DELLA FAMIGLIA – Mandato di arresto europeo – Figli minori; Rif. Leg. L. n. 69 del 2005.

Focus on