La minore età rappresenta una condizione soggettiva dello stato di bisogno - Tribunale Cassino, Sent., 14 gennaio 2021

La minore età rappresenta una condizione soggettiva dello stato di bisogno - Tribunale Cassino, Sent., 14 gennaio 2021

venerdì, 14 maggio 2021
Giurisprudenza | Diritto penale della famiglia | Merito
Sezione Ondif di Cassino
Trib. Cassino, Sent., 14 gennaio 2021 - Giud. Casinelli per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Ai fini della configurabilità del delitto cui all'art. 570, comma secondo, n. 2, cod. pen., l'obbligo di fornire i mezzi di sussistenza al figlio minore ricorre anche quando vi provveda in tutto o in parte l'altro genitore con i proventi del proprio lavoro e con l'intervento d'altri congiunti, atteso che tale sostituzione non elimina lo stato di bisogno in cui versa il soggetto passivo.


Reati contro la famiglia - Violazione degli obblighi di assistenza familiare - Rif. Leg. art. 570, comma 2, n. 2, c.p

Focus on