inserisci una o più parole da cercare nel sito
ricerca avanzata - azzera

L'ordinanza presidenziale deve fondarsi su elementi evincibili allo stato degli atti. Corte d'Appello di Bologna, 16 settembre 2020

si ringrazia l'avv. Caterina Bernardi, pres. Ondif sezione di Modena

Domenica, 18 Aprile 2021
Giurisprudenza | Separazione e divorzio: aspetti processuali | Mantenimento | Merito Sezione Ondif di Modena
Corte d'Appello di Bologna, Est. Benassi, decreto 16.09.2020 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Rilevano in sede di reclamo avverso ordinana presidenziale solo i profili di erroneità immediatamente riscontrabili.

La domanda di affido esclusivo della figlia fondata sulle presunte lacune nella capacità genitoriale del padre dovrà essere oggetto di specifica allegazione e prova nel corso del giudizio di merito.

Fondato invece il reclamo in merito al rigetto della domanda di contributo al mantenimento della moglie.

Stante la natura cautelare dell'Ordinanza presidenziale, le ragioni delle rassegnate dimissioni dall'azienda di famiglia del marito saranno oggetto di approfondita analisi nel prosieguo del procedientod i merito; a rilevare al momento è lo stato di disoccupazione oggettiva, seppure temporanea.



Rif. Leg.: art. 708 IV co. cpc

editor: Fossati Cesare