Richiesta al massimario l’individuazione della legge applicabile in tema di minori stranieri non accompagnati  - Cass. Civ., Sez. VI-1, ord. interl. 7 aprile 2021 n. 9271

Richiesta al massimario l’individuazione della legge applicabile in tema di minori stranieri non accompagnati - Cass. Civ., Sez. VI-1, ord. interl. 7 aprile 2021 n. 9271

Cass. Civ., Sez. VI-1, ord. interl. 7 aprile 2021 n. 9271 – Pres. Scaldaferri, Cons. Rel. Acierno per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

La complessità delle questioni poste dalla proposizione del conflitto negativo di competenza di cui è causa, secondo il collegio, determinano la necessità di richiedere una relazione all’ufficio del massimario in relazione all’esatta individuazione della legge applicabile al fine di valutare la validità ed efficacia dell’atto notarile di delega della rappresentanza legale del minore con illustrazione, in caso di rinvio alla legge albanese, degli istituti che regolano la fattispecie, e dalla conseguente domanda di affido formulata dai familiari del minore, tenuto conto anche della giurisprudenza sovranazionale eventualmente rilevante nella fattispecie.   Filiazione – Minori stranieri non accompagnati – Conflitto di competenza – Legge applicabile - Rif. Leg. art. 2 della L. 7 aprile 2017, n. 47; D.Lgs. 22 dicembre 2017, n. 220, art. 2, comma 2, modificativo del D.Lgs. 28 gennaio 2008, n. 25, art. 26, comma 5, (che originariamente devolveva la competenza al giudice tutelare); Direttiva n. 2013/33/UE recante norme relative all'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale

Focus on