Il comunicato del Presidente dell'Osservatorio agli associati

Il comunicato del Presidente dell'Osservatorio agli associati

Cari Associati ONDiF,

 

 

i recenti avvenimenti istituzionali, con la pubblicazione del decreto ministeriale sulle specializzazioni, la impugnativa del medesimo da parte di alcuni Ordini, la nuova compagine governativa con le prime iniziative del Ministro della Giustizia che hanno condotto all’Ufficio legislativo il Prof. Filippo Danovi e la Dr. Franca Mangano e la istituzione di una Commissione per la riforma del processo civile, presieduta dal Prof. Francesco P. Luiso, fanno pensare ad una stagione prolifica di risultati, ma molto impegnativa per l’Avvocatura specialistica.

 

Quanto al dm sulle specializzazioni, le Associazioni si sono riunite autonomamente il 16/3 u.s. e hanno delegato alcuni presidenti alla proposta di linee guida per le Scuole di Alta formazione specialistica, da discutere lunedì 22/3 all’Organismo delle Associazioni specialistiche, istituito presso il Cnf, e hanno voluto offrire un segno di grande unità costituendosi con un unico atto difensivo nel contenzioso amministrativo per assicurare la continuità del regolamento sulle specializzazioni, pur perfettibile, ma che segna, sperabilmente per sempre, la via della specializzazione anche nell’Avvocatura.

 

Quanto invece alle iniziative del Ministro la nostra speranza è tutta rivolta ad una riforma delle competenze  e del rito nelle controversie di famiglia e minorili, sulle quali abbiamo già assicurato ai responsabili, grazie alla collaborazione che sempre hanno offerto ai nostri eventi formativi e alla nostra Scuola, il risultato dell’intenso lavoro che nel 2017 fece giungere le Associazioni ad un progetto di legge delega, che fu fatto proprio dal relatore parlamentare e fu accolto dall’Anm con favore.

 

In entrambi i fronti ONDiF non mancherà, già siamo inseriti nel gruppo di lavoro sulle linee guida e gli stimoli verso i nuovi responsabili del Ministero, state certi, ci saranno e con grande vigore.

 

In attesa di notizie sugli sviluppi porgo a tutti i colleghi i migliori saluti, nella speranza che inizi una nuova epoca di grande fervore per l’Avvocatura, in tutte le sue manifestazioni specialistiche e non.

 

 

Claudio Cecchella

Focus on