Assegno divorzile per la moglie se vi è divario economico fra i coniugi - Cass. Civ., Sez. I, ord. 19 febbraio 2021 n. 4494

Assegno divorzile per la moglie se vi è divario economico fra i coniugi - Cass. Civ., Sez. I, ord. 19 febbraio 2021 n. 4494

Riconosciuto l’assegno divorzile alla moglie ritenuto che vi fosse un divario economico fra i coniugi e che non vi fosse la prova che il coniuge avesse rifiutato occasioni di lavoro.

lunedì, 22 febbraio 2021
Giurisprudenza | Legittimità | Divorzio
Cass. Civ., Sez. I, ord. 19 febbraio 2021 n. 4494 – Pres. Genovese, Rel. Cons. Tricomi per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi
Massima per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Il riconoscimento dell'assegno di divorzio, cui deve attribuirsi una funzione assistenziale ed in pari misura compensativa e perequativa, ai sensi della L. n. 898 del 1970, art. 5, comma 6, richiede l'accertamento dell'inadeguatezza dei mezzi dell'ex coniuge istante e dell'impossibilità di procurarseli per ragioni oggettive, applicandosi i criteri equi-ordinati di cui alla prima parte della norma, i quali costituiscono il parametro cui occorre attenersi per decidere sia sulla attribuzione sia sulla quantificazione dell'assegno.

Focus on