L'opponibilità ai terzi degli effetti dello scioglimento della comunione legale derivante dalla separazione personale dei coniugi - Cass. Civ. Sez. I, Ord., 13 gennaio 2021, n. 376

L'opponibilità ai terzi degli effetti dello scioglimento della comunione legale derivante dalla separazione personale dei coniugi - Cass. Civ. Sez. I, Ord., 13 gennaio 2021, n. 376

Cass. civ. Sez. I, Ord., 13 gennaio 2021, n. 376; Pres. Cristiano, Rel. Cons. Campese per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Per l'opponibilità ai terzi degli effetti dello scioglimento della comunione legale derivante dalla separazione personale dei coniugi, relativamente all'acquisto di beni immobili o mobili registrati, avvenuto con dichiarazione del coniuge acquirente dello stato di separazione, deve considerarsi necessaria e sufficiente la sola trascrizione nei registri immobiliari recante la corrispondente indicazione (cioè l'esistenza di un regime patrimoniale di separazione dei beni), indipendentemente dall'annotazione del provvedimento di separazione a margine dell'atto di matrimonio.

Focus on