La rivelazione alla moglie dell'infertilità del marito comporta la violazione di segreto professionale da parte del ginecologo? -Cass. Pen. Sez. V, Sent., 07 gennaio 2021, n. 318

La rivelazione alla moglie dell'infertilità del marito comporta la violazione di segreto professionale da parte del ginecologo? -Cass. Pen. Sez. V, Sent., 07 gennaio 2021, n. 318

Cass. Pen. Sez. V, Sent., 07 gennaio 2021, n. 318; Pres. Pezzullo, Rel. Cons. Morosini

Nel caso di specie l'imputato, ginecologo, psicoterapeuta e sessuologo, nel rilasciare, un certificato medico alla paziente aveva rivelato, senza giusta causa, circostanze riservate inerenti alla sfera sessuale e procreativa del marito della stessa, fornendo, in particolare, un resoconto della scarsa fertilità dell'uomo, del ricorso dei due coniugi alla inseminazione artificiale e del percorso di fecondazione assistita seguito dalla coppia.

Focus on