Azione di riduzione e collazione operano in modo diverso - Cass. civ., Sez. II, 10 dicembre 2020 n. 28196

Azione di riduzione e collazione operano in modo diverso - Cass. civ., Sez. II, 10 dicembre 2020 n. 28196

Azione di riduzione e collazione operano in modo diverso

mercoledì, 16 dicembre 2020
Giurisprudenza | Legittimità | Successioni
Cass. civ., Sez. II, 10 dicembre 2020 n. 28196 – Pres. Di Virgilio,  Rel. Cons. Tedesco per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Quando una donazione soggetta a collazione sia contemporaneamente lesiva della legittima, la tutela offerta dall'azione di riduzione, esperita con successo contro il coerede destinatario, non ostacola gli effetti della collazione che opererà in questo caso consentendo al legittimario di concorrere pro quota sul valore della donazione ridotta che eventualmente sopravanzi l'ammontare della porzione indisponibile della massa.

Successione – Testamento – Collazione- Azione di riduzione – Donazione - Rif. Leg.  artt. 556, 737, 769

Focus on