Bambina senza cintura di sicurezza muore a seguito di un tamponamento: il conducente risponde di omicidio colposo - Cass. Pen., Sez. IV, Sent., 24 novembre 2020, n. 32864

Bambina senza cintura di sicurezza muore a seguito di un tamponamento: il conducente risponde di omicidio colposo - Cass. Pen., Sez. IV, Sent., 24 novembre 2020, n. 32864

Nel caso di specie l’imputato è stato ritenuto colpevole del reato di omicidio colposo ai danni di una minore che, seduta sul sedile posteriore della sua autovettura, era stata sbalzata fuori dall'abitacolo a seguito dell'urto, determinato da un tamponamento da parte di altro veicolo. Al conducente era in particolare contestato, ai sensi dell'art. 172 C.d.S., di non avere assicurato la bambina, di anni 6, al sedile posteriore del veicolo che conduceva, a mezzo di specifiche dotazioni di ritenuta che evitassero, in caso di sinistro, che il passeggero potesse urtare contro parti rigide del mezzo o essere sbalzato al di fuori dello stesso.

Focus on