L'evoluzione del diritto vivente sempre più richiama il principio dell'autoresponsabilità. Tribunale di Cosenza, 3 ottobre 2020

L'evoluzione del diritto vivente sempre più richiama il principio dell'autoresponsabilità. Tribunale di Cosenza, 3 ottobre 2020

lunedì, 16 novembre 2020
Giurisprudenza | Mantenimento dei figli | Figli maggiorenni | Merito
sezione di Cosenza
Tribunale di Cosenza, II Sez. Est. Maffei, sentenza 3.10.2020 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

La funzione educativa del mantenimento è nozione idonea a circoscrivere la portata dell'obbligo di mantenimento, sia in termini di contenuto, sia di durata, avendo riguardo al tempo occorrente e mediamente necessario per l'inserimento di un soggetto in fieri nella società.

Il progetto educativo ed il percorso di formazione prescelto dal figlio, se deve essere rispettoso delle sue capacità, inclinazioni ed aspirazioni, deve tuttavia essere compatibile con le condizioni economiche dei genitori.

Nessun rilievo ha la situazione economico-patrimoniale del genitore, posto che, al contrario, il diritto e l'obbligo de quibus si fondano sulla situazione del figlio, non sulle capacità reddituali dell'obbligato.

In linea con l'orientamento innovato da Corte di Cassazione n.17183/2020.


* Si ringrazia l'avv. Bendedetta Iantorno e l'avv. Francesca Bruno, responsabile Ondif sez. Cosenza.

Focus on