Sul valore della testimonianza del minore abusato - Cass. pen., Sez. III, Sent., 7 luglio 2020, n. 20093

Sul valore della testimonianza del minore abusato - Cass. pen., Sez. III, Sent., 7 luglio 2020, n. 20093

Sul valore della testimonianza del minore abusato

Cass. pen. Sez. III, Sent., 7 luglio 2020, n. 20093 - Pres. Aceto, Rel. Cons. Semeraro per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

In tema di violenza sessuale nei confronti di minori, il mancato espletamento della perizia in ordine alla capacità a testimoniare non determina l'inattendibilità della testimonianza della persona offesa non essendo tale accertamento indispensabile ove non emergano elementi patologici che possano far dubitare della predetta capacità. In tema di reati sessuali, la sola età adolescenziale del minore abusato non costituisce in re ipsa circostanza tale da escluderne la capacità a deporre in assenza di patologie incidenti su tale capacità.

 Violenza sessuale su minori –Maltrattamenti - Rif. Leg. 609-bis c.p., art. 572 c.p. e art. 61 c.p., n. 11

Focus on