La prova in genere nel processo civile in ambito di separazione. Cass. civ. Sez. VI - 1, Ord., 26 febbraio 2020, n. 5279

La prova in genere nel processo civile in ambito di separazione. Cass. civ. Sez. VI - 1, Ord., 26 febbraio 2020, n. 5279

In tema di valutazione delle prove nel procedimento civile, la censura in ordine all'utilizzo o meno del ragionamento presuntivo non può limitarsi ad affermare un convincimento diverso da quello espresso dal giudice di merito, ma deve fare emergere l'assoluta illogicità e contraddittorietà del ragionamento decisorio, restando peraltro escluso che la sola mancata valutazione di un elemento indiziario possa dare luogo al vizio di omesso esame di un punto decisivo.

Focus on