L'interruzione protratta del rapporto genitore-figlio può avere conseguenze irrimediabili. Tribunale Minori Trento 7 maggio 2020

L'interruzione protratta del rapporto genitore-figlio può avere conseguenze irrimediabili. Tribunale Minori Trento 7 maggio 2020

Rif. DL 19 del 20.03.2020 - DPCM 10.04.2020 - DPCM 26.04.2020 - art. 3 Convenzione ONU Diritti del Fanciullo - art. 8 CEDU

domenica, 24 maggio 2020
Giurisprudenza | Diritto alla vita privata e familiare | covid-19 | Merito
sezione di Treviso
Tribunale per i Minorenni di Trento, Est. Gallo, decreto 7.05.2020 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Limitazione degli spostamenti in ragione dell'emergenza sanitaria e della normativa in vigore - richiesta di autorizzazione agli spostamenti per poter esercitare i turni di responsabilità genitoriale sul figlio - genitori residenti in regioni differenti.
Prospettiva tutelante il preminente interesse del minore: va garantito il diritto del minore alla bigenitorialità - presenza comune dei genitori nella vita del figlio.
Nel contemperamento delle esigenze di salute pubblica da un lato, con i rischi conseguenti alla interruzione dei rapporti genitori-figlio, gli spostamenti interregionali vanno autorizzati.

Focus on