Rigettata l’istanza di adozione se vi è un rapporto di parentela esistente tra l’adottante e l’adottando - Trib. di Forlì,10 maggio 2019 -

Rigettata l’istanza di adozione se vi è un rapporto di parentela esistente tra l’adottante e l’adottando - Trib. di Forlì,10 maggio 2019 -

Rigettata l'adozione se vi è parentela esistente in linea retta

giovedì, 10 ottobre 2019
Giurisprudenza | Adozione | Merito
Sezione Ondif di Forlì - Cesena
Tribunale di Forlì, sent. 10 maggio 2019 - Pres. Talia, Rel. Cicchetti per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Rigettata l’istanza di adozione nell’ambito di un rapporto di parentela già esistente in linea retta tra l’adottante e l’adottando, laddove peraltro l’adottando ha entrambi i genitori ancora in vita.
Notevole importanza assume la verifica della convenienza per l'adottando ad essere adottato che nel caso di specie il Tribunale non ha rinvenuto.


Adozione delle persone di maggior età - Adottante di età avanza e gravemente inferma - Rapporto di parentela preesistente (nonna/nipote ex filio) - Genitori dell'adottando in vita - Interesse dell'adottando - Non configurabilità - Rif. Leg. art.312 cod. civ.

 

Focus on