Annotazione contratto di convivenza. Tribunale di Modena 7 febbraio 2020

Annotazione contratto di convivenza. Tribunale di Modena 7 febbraio 2020

Il D.Lgs. 30/2007 agli art. 3, comma 2, lett. b) ed art. 9, comma 5, lett. c-bis prevede, ai fini dell'iscrizione anagrafica per i familiari del cittadino dell'Unione europea che non hanno un autonomo diritto di soggiorno, la necessità di presentare "documentazione ufficiale attestante l'esistenza di una stabile relazione con il cittadino dell'Unione".

mercoledì, 6 maggio 2020
Giurisprudenza | Convivenze | Merito
Sezione Ondif di Modena
Tribunale Modena, est. Di Pasquale, 7.07.2020 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Tribunale di Modena, Dott. R. Di Pasquale, dec. 7.02.2020.
Nel caso di specie, il Tribunale ha autorizzato in via cautelare, alla luce di una interpretazione convenzionalmente e costituzionalmente orientata del D.Lvo. 30/2007 e della L. 76/2016, ancorché in assenza del permesso di soggiorno, l'iscrizione anagrafica della ricorrente, cittadina indonesiana, e il suo inserimento nello stato di famiglia del suo compagno, cittadino italiano, con annotazione anche del loro contratto di convivena ai sensi della L. 76/2016.

Focus on