La responsabilità da cose in custodia ed il dinamismo della cosa. Cass. 27 marzo 2020 n. 7578

La responsabilità da cose in custodia ed il dinamismo della cosa. Cass. 27 marzo 2020 n. 7578

La responsabilità da cose in custodia presuppone soltanto che il danno sia avvenuto per il "dinamismo" di una cosa che era soggetta al controllo del convenuto, spettando a quest'ultimo la prova che il danno era evitabile dal danneggiato usando l'ordinaria diligenza, ossia la prova che la cosa presentasse una insidia visibile ed evitabile dal danneggiato. (Nel caso di specie un bambino di anni nove era caduto da uno scivolo di un parco giochi comunale).

Focus on