Lo schiaffo sul sedere è episodio di violenza sessuale anche se considerato irrilevante dall'autore. Cass. pen. 4 marzo 2020, n. 8788

Lo schiaffo sul sedere è episodio di violenza sessuale anche se considerato irrilevante dall'autore. Cass. pen. 4 marzo 2020, n. 8788

La nozione di atti sessuali comprendere tutti gli atti che, secondo il senso comune e l'elaborazione giurisprudenziale, esprimono l'impulso sessuale dell'agente con invasione della sfera sessuale del soggetto passivo. In tale nozione devono pertanto essere inclusi i toccamenti, palpeggiamenti e sfregamenti sulle parti intime delle vittime, suscettibili di eccitare la concupiscenza sessuale anche in modo non completo e/o di breve durata, essendo irrilevante, ai fini della consumazione del reato, che il soggetto attivo consegua la soddisfazione erotica

Focus on