Gli incontri dei minori con genitori dimoranti in comuni diversi non realizzano le condizioni di sicurezza e prudenza. Corte d'Appello di Bari 26 marzo 2020

Gli incontri dei minori con genitori dimoranti in comuni diversi non realizzano le condizioni di sicurezza e prudenza. Corte d'Appello di Bari 26 marzo 2020

sabato, 28 marzo 2020
Giurisprudenza | Affidamento dei figli | Merito | covid-19
sezione di Bari
Corte d'Appello di Bari, Sez. Minori, Est. Labellarte, decreto 26.03.2020 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Diritto di visita e normativa emergenziale - DPCM 9.03.20 - 11.03.20 - 21.03.20 - 22.03.20 - scopo primario: rigorosa e universale limitazione dei movimenti sul territorio - contenimento del contagio. Il diritto-dovere di incontro genitori-figli è recessivo rispetto al diritto alla salute - Art. 32 Cost. Necessario interrompere le visite, con necessità che sino a cessata emergenza il diritto di visita sia esercitato attraverso lo strumento della videochiamata o skype, per periodi di tempo uguali a quelli fissati e secondo il medesimo calendario.     * Si ringrazia l'avv. Maria Lanzellotto, responsabile Ondif regione Puglia.

Focus on